IBRIGU

Il valore dell'artigianalità italiana

IBRIGU è un’azienda nata nel 2014 che unisce un’intera famiglia spinta da un grande obiettivo: dare lustro al Made in Italy e alle capacità ed eccellenze del territorio. L’esperienza nella consulenza tessile di Franco Briguglio, unita alla visione giovane e moderna dei figlio Luca, e alla collaborazione della moglie Daria Stuefer e della figlia Michela, hanno dato vita ad un progetto indipendente dalle nobili visioni: riutilizzo del vintage e valorizzazione dell’artigianalità.

Il Kintsugi

Un’antica arte giapponese, detta Kintsugi, ci insegna che le difficoltà, le fratture, le fragilità, possono esaltare l’unicità di un prodotto, è per questo che i giapponesi, quando un vaso si rompe, decidono di saldarne i pezzi anziché gettarli; le crepe vengono riempite da pasta d’oro o d’argento, a sottolinearne l’importanza, e il vaso riparato diventa così ancora più prezioso. È da questa filosofia che IBRIGU si ispira, recuperando kimono e foulard vintage e altri pregiati tessuti provenienti dall’Anatolia e dalla via della seta, amplificando il valore del tessuto e dandogli vita nuova, un nuovo corso lontano dai canali del consumismo fashion.

Sartorialità sapiente

Ogni capo IBRIGU è unico: i capi in seta sono l’assemblaggio sapiente di sete scelte e selezionate accuratamente, tagliate e cucite da mani esperte e attente.
Appassionati creatori studiano nel dettaglio i tessuti per poi unirli e foggiare un pezzo originale e raffinato.
IBRIGU si contraddistingue per il grande lavoro di ricerca che porta l’azienda alla scelta dei tessuti antichi orientali più ricchi per qualità e fantasia: i kimono. In special modo i kimono giapponesi, per la varietà della loro bellezza, vengono smontati a mano per preservarne le stampe e ricuciti sartorialmente; un grande lavoro di precisione, attenzione e rispetto per il tessuto che dal passato rivive nel presente. Lo stessa cura viene messa per i capi in pellicceria , recuperati sul mercato vintage, scomposti e rimontati su nuove forme, sottoposti successivamente a lavaggi e trattamenti specifici per riqualificarli e donargli nuovo lustro.

Passione e decadentismo

Il forte legame di IBRIGU con l’arte stabilisce il carattere del brand; ogni scelta è frutto di una cultura e un’educazione al riciclo con metodo e gusto. La cifra stilistica è passione e decadentismo, uno stile francese in contrapposizione alla forte industrializzazione borghese. Una provocazione anti-conformista, una distinzione dalle main stream che lascia il posto a una precisa identificazione del sé.

IBRIGU: il nuovo lusso è il recupero